Una mattinata dedicata alla fotografia con il “fotoclub Iride”

Una meravigliosa location situata in un contesto naturalistico incontaminato e un gruppo di appassionati di fotografia alla ricerca dello scatto perfetto. Questo è quello che ha caratterizzato una domenica come tante di un freddo novembre del 2015.

Ciò che ha reso questa giornata speciale è stata la ricerca del bello e della composizione in un ambiente accogliente ed armonioso che crea un legame unico tra uomo e natura, tra fotografo e soggetto.

Catturare le bellezze del nostro territorio è un mezzo per preservare e valorizzare il luogo.

Lo spirito è quello di divertirsi, esplorare ed imparare.

Una lezione sul campo indispensabile se davvero si vuole approfondire il vasto mondo della fotografia, utile per mettere in pratica gli insegnamenti ed i consigli ricevuti durante il corso.

Ecco uno dei luoghi più suggestivi delle Marche, il sottobosco dell’Abbadia di Fiastra vista dagli occhi dei fotoamatori.

 

Check Also

Photoshop e la fotografia