Prima tappa del Salone delle Eccellenze Italiane

La prima tappa del Salone delle Eccellenze Italiane, tenutasi a Milano dal 28 Novembre al 1 Dicembre, si è conclusa con grande successo.

Presso il Palazzo dei Giureconsulti sono stati 4.300 i visitatori tra i quali anche le istituzioni italiane e internazionali che hanno potuto toccare con mano la qualità del Made in Italy.

L’Eccellenza ha unito oltre 50 espositori dei settori più diversi: dalla moda al food and beverage, dall’interior design all’automotive, passando per l’arte e la gioielleria.

Attualissimi e svariati i temi affrontati nei diversi convegni tenuti nei quattro giorni: in particolare si è riflettuto sul modello economico-culturale della piccola impresa, che caratterizza le aziende italiane, e di come il Made in Italy potrà sfruttare l’Expo 2015 di Milano per affermarsi sui mercati internazionali.

Molto si è parlato anche dei mezzi di comunicazione digitale, ancora sottovalutati, seppur indispensabili, per il successo del business.

I visitatori hanno inoltre potuto testare il servizio Passbook offerto da PASSMAKERS, ricevendo un coupon elettronico compatibile con tutti i dispositivi dotati di sistema operativo iOS e Android. Durante l’evento i partecipanti, scaricando un’apposita applicazione, hanno ricevuto aggiornamenti sulle iniziative in corso e sul programma del Salone delle Eccellenze Italiane.

E così tra innovazione e tradizione gli ospiti, gli espositori e i visitatori delle quattro giornate, si sono quindi confrontati sull’attuale situazione dell’imprenditoria italiana in modo da portare il Made in Italy sulla strada dell’internazionalizzazione.

Per concretizzare questo progetto il prossimo appuntamento, per il pubblico e gli espositori, sarà a Pechino e a Dubai nei prossimi mesi.

di Jacqueline Paparini

Check Also

MODA UOMO, STEWART: RAID NUVOLA, UNA GIACCA PER PIUMINO IN VERA PELLE ITALIANA

Raid Nuvola è un giubbotto Stewart della linea Nuvola, una collezione di piumini in pelle …