MILANO MODA DONNA: Malloni Black F/W 2016/17

Dall’influenza  del mondo orientale, in particolar modo dalle ispirazioni provenienti dall’altopiano siberiano, nasce un nuovo concetto di silhouette.

Le caratteristiche di questa nuova icona malloniana  sono le strutture geometricamente  minimali. Multi materica, destrutturata, stratificata e arricchita da inserti preziosi e ricami: la collezione fall winter 2016-17   Malloni Black si ispira alla Mongolia ai nomadi abitanti delle sue sconfinate radure.malloni-13

La contrapposizione tra lo stile di vita essenziale e capi imponenti, ricercati, plasmano un risultato unico, creazioni trasformiste, voluminose, folte e leggere allo stesso tempo, rendendo Malloni capace di conservare sempre la sua individualità distintiva.
A sottolineare  il mood della collezione ampi revers e risvolti nelle maniche, guanti e top che richia – mano le corazze dei nomadi della Mongolia, contaminazione tra popolo errante e spititualità.

La lana mohair, materiale utilizzato per cappotti over, é ancor più valorizzata da dettagli ispirati ai costumi degli antenati mongoli, come materiali contrastanti ed inusuali intrisi di lavorazioni ricche e luminose.

Tra i pezzi forti della collezione: il kimono in nylon imbottito e ricamato con disegno circolare, una reinterpretazione  totalmente innovativa  del piumino, la eco pelliccia a pelo lungo, capo dal forte impatto, forse il più rappresentativo della collezione, poiché pensato immaginando il grande freddo dell’ Asia centro-orientale.

Come già spiegato in precedenza, il contrasto è il leitmotiv icona della prima linea   Malloni. Il binomio lana e viscosa racconta, appunto, un contrasto. Lucido e opaco. Anima della collezione,  un disegno esclusivo e un finissaggio particolare lo rendono vissuto nell’aspetto ricordando le coperte di lana con disegni, tipici dei nomadi asiatici, con un risultato finale al di sopra di ogni aspettativa.

Tessuti caldi e avvolgenti proteggono la donna Malloni dalle forti variazioni climatiche, i toni del grigio e del ruggine fanno da sfondo ai capospalla dal sapore artigianale, simulando un materiale d’epoca tessuto su telai a mano.

senza-titolomalloni-6-copiasenza-titolo-2malloni-7-copia malloni-11 senza-titolo-5senza-titolo-4malloni-8-copiamalloni-19malloni-3malloni-4malloni-7malloni-14malloni-10malloni-15malloni-17malloni-2

 

 

credits: pil associati

 

Check Also

Milano Moda Donna: La nuova collezione Bianchi e Nardi 1946

70 anni fa a Firenze nasce il marchio Bianchi e Nardi, un nome che si …