Nei test di Le Mans grande lavoro nel box della Marc VDS, con Mir autore anche di una scivolata.

A terra ci sono finiti anche Baldassarri e Granado. Assente lo Sky Racing Team VR46.

Nemmeno il tempo di mandare in archivio il GP di Francia e per i piloti della classe Moto2 oggi è stato tempo di tornare in pista a Le Mans per una giornata di test che ha visto impegnate diverse squadre nello sviluppo delle proprie moto.

Si sono dati particolarmente da fare in casa Marc VDS, che avevano a disposizione ben tre moto nel box. Due erano a disposizione di Alex Marquez, reduce dal secondo posto di ieri, che ne doveva provare una con un telaio modificato. Sulla terza Kalex invece è salito Joan Mir, che sta proseguendo il suo apprendistato con la classe di mezzo ed è anche incappato in una caduta fortunatamente senza conseguenze.

Nel box della Speed Up è arrivata invece una nuova carena per Fabio Quartararo e Danny Kent, che hanno fatto anche delle prove di set-up. Anche in casa NTS hanno valutato degli assetti più radicali rispetto a quelli del weekend di gara. Steven Odendaal ha avuto anche modo di valutare il telaio che Joe Roberts sta già  utilizzando da qualche tempo.

di Giordano Cimadamore

Check Also

MotoGP | Gp Le Mans Gara: Rossi, “Buon risultato, al Mugello sarà speciale come sempre”

Rossi ha aggiunto: “E’ un risultato tecnico importante importante per me e per la Yamaha” …