Stracivitanova, in 2500 per gareggiare e parlare di sport.

La 44^ edizione di Stracivitanova non delude le aspettative e riconferma i numeri della scorsa edizione, con ben 2500 sportivi accorsi per l’evento.

Ad aggiudicarsi il primo posto è stato Kagia Samson Mungai che ha tagliato il traguardo in un 1 ora, 10 minuti e 28 secondi. Secondo posto per Cherkaoui El Makhrout seguito da Luigi Gramaccini della Asd Sportlab Team.

La categoria femminile ha visto Marcella Mancini della Marà Avis Marathon aggiudicarsi il primo posto in 1 ora, 20 min e 52 secondi, seguita da Federica Poesini della Pietralunga Runners al secondo posto e da Luna Silvia della Grottini Team terza classificata.

Per i Campionati Italiani Paraolimpici di Mezza Maratona Fispes organizzati dall’Anthropos Civitanova si aggiudicano il podio Michele Baldelli e Loris Natale Capanna per la categoria T11, Vincenzo Amata, Dario Morandi e Riccardo Oliva per la categoria T12. Gian Filippo Mirabile vincitore della categoria T44.

Spazio anche agli amici a quattro zampe con la Stracanina che ha visto vincere per il quarto anno consecutivo la cagnolina Margot di Alfredo Antolini, secondo e terzo posto per Luna e Jago,  di Luca Capezzali e Marco Adami.

Il chihuahua Giorgio si aggiudica il premio di cane più piccolo e Maya quello di cane più grande.

Doppia vincita per Pietro Pellegrini premiato sia come conduttore più piccolo sia per la maggior distanza di provenienza (Catania).

A breve online il reportage fotografico completo, download delle foto gratuito per tutti. Si ringrazia lo staff per il supporto e la collaborazione.

Check Also

Il secondo Team MotoE ™ si svolge al Mugello

Il quattro volte campione del mondo Max Biaggi ha portato l’Energica Ego Corsa per un …