Sul traguardo di Le Havre alza le braccia al cielo Zdenek Stybar

Sul traguardo di Le Havre alza le braccia al cielo Zdenek Stybar. Il cieco dell’Etixx, primo alle strade bianche e secondo alla Parigi-Roubaix ha sorpreso tutti sull’ultima salita.
E’ stata una tappa che ci ha regalando delle grandi sorprese. Noiosa, sorniona per tutto il percorso della Normandia ha riservato un’altra sorpresa all’ultimo km sullo strappo finale della Cote.
Una sbandata ha fatto perdere l’equilibrio a Tony Martin (Maglia gialla) che ha carambolato su un corridore vicino coinvolgendo anche Vincenzo Nibali. Condizione drammatica verificata oggi per Vincenzo che stava riprendendo fiducia nella propria condizione preparando la sua rasoiata del finale. Ma la sfortuna gli ha giocato contro. E’ stato fermato da questa carambola avvenuta all’ultimo Km. Il tempo di Nibali e Tony Martin è stato neutralizzato in quanto la caduta e successa entro il distacco previsto dal regolamento.

gio1 gio2

foto e articolo di Giordano Cimadamore

Check Also

Sant’Elpidio a Mare festeggia il rientro di Alessandra Orsili, campionessa europea di basket