Stagione “fiorita” per la moda!

fioripe12_04La moda primavera estate 2014 è sinonimo di “floreale”, come infatti possiamo dedurre dalle recenti sfilate, questa stagione sarà tappezzata di fiori… che siano mazzi, petali o  fiori che stanno per sbocciare. Dobbiamo dire, però, che mai come prima queste stampe floreali sono delle “opere d’arte”, ricercate e tutt’altro che banali. La moda primavera-estate si veste quindi di abiti leggeri, fantasie romantiche e fresche come pois e fiori di qualsiasi forma, colore e dimensione. La stampa floreale riesce sempre a donarci un effetto di insieme prezioso e dedicato, un inno alla femminilità romantica, ma non “dolciastra”.

Come indossare questa fantasia? E’ importante sicuramente scegliere questo tipo di fantasia solo se indossarla ci fa sentire a nostro agio e non per seguire un trend che ci viene proposto, altrimenti il risultato non sarebbe dei migliori! Se non ci è facile mostrare un abito floreale coloratissimo, come ad esempio quello di Bluegirl, possiamo puntare su un gioco cromatico impalpabile come quello proposto da Armani con la sua collezione delicata e elegantissima, con sfumature di rosa cipriato per una fantasia floreale che privilegia il macro. Anche Tommy Hilfiger, con la sua pre-collezione, veste le donne con capi trendy, frizzanti e di qualità con stampe floreali  che compaiono anche su pantaloni stretch bianchi.

Questi sono alcuni esempi delle tante stampe e dei tanti motivi floreali per la nuova stagione. Non ci resta che scoprirli e gustarli.

di Jacqueline Paparini

 

 

Check Also

Casual chic

  Uno stile che combina la comodità del casual alla sofisticatezza ed all’eleganza? Il casual …