Lo scorso 25 Agosto a Casette d’Ete è stato inaugurato “Pan del re”, panificio e pasticceria con tante specialità culinarie con una nuova sede presso Corso Garibaldi, a Casette d’Ete. Ad inaugurare la nuova sede hanno presenziato diverse autorità quali il sindaco Alessio Pignotti, il vice Roberto Greci e l’assessore al bilancio Claudia Bracalente.

La piccola impresa di Giovanni Bianchini e Nazzareno Rossi ha preso vita nel lontano 2003 e i due hanno continuato a “far lievitare” la loro passione con talento e, come ci insegna il pane, con tanta pazienza.

Con un’esperienza acquisita in così tanti anni, “Pan del re” mette sotto la luce migliore i dolci della tradizione italiana, come colombe e panettoni, senza togliere spazio al salato. Inoltre, il cambio di sede ha comportato un importante aumento. La nuova sede è molto ampia, in cui opererà il personale e in cui ci sarà una grande varietà di servizi: “Oltre alla vendita del pane, abbiamo una caffetteria per colazioni o break, facciamo aperitivi e per chi volesse fermarsi a pranzo, c’è la cucina con piatti da consumare qui, o da asporto”, spiegano i due proprietari.

Questo ampliamento comporta un investimento, in termini economici e di tempo, piuttosto notevole. Bianchini e Rossi sono consapevoli della grande sfida che li attende, ma non vedono l’ora di affrontarla a testa e con il loro solito entusiasmo.

A.F.