Proprio in questi giorni è iniziata la “Milano Fashion Week”, il più grande evento a tema moda sul territorio nazionale.

Dal 20 al 26 Settembre, Milano metterà in mostra la collezione Primavera-Estate 2023 realizzate dai più grandi stilisti, da Prada a Gucci, da Antonio Marras a Giorgio Armani.

Si festeggeranno due compleanni nel corso della settimana: Anteprima soffia 30 candeline proponendo una sfilata nel parco dell’Arena Civica del Parco Sempione. Moncler, invece, celebrerà il 70° anniversario del marchio con una sfilata-evento in Piazza Duomo.

Grandi firme come Laura Biagiotti e Tiscar Espadas hanno scelto di realizzare una sfilata digitale sui propri canali social, così come tutte le collezioni che sfileranno il 26 Settembre.

Tra defilé di nomi affermati ed emergenti, la settimana della moda propone una fitta programmazione di eventi aperti al pubblico in tutta la città. Da segnalare la mostra Diptych del fotografo Toni Meneguzzo presso la galleria 29 Arts in Progress, che sarà visitabile fino al prossimo 19 Novembre, o anche quella dedicata Richard Avedon a Palazzo Reale per festeggiare i 60 anni di carriera del fotografo, aperta fino al 23 Gennaio 2023.

Infine, tanti momenti di talk sulla moda, la fotografia e il design, come “Il lato oscuro della moda”, con Matteo Ward, Maxime Bédat e Sara Sozzani Maino presso il locale 10 Corso Como.

Insomma, la “Milano Fashion Week” di quest’anno decide di non essere un evento di élite, riservato solamente agli addetti ai lavori, ma lascia spazio agli stilisti emergenti e al pubblico, rendendolo un partecipante attivo.

Per ulteriori informazioni, vi lascio il link al programma disponibile sul sito ufficiale:

https://milanofashionweek.cameramoda.it/it

A.F.